Francesco Boschi

Eli- Lilli


Ha conseguito il diploma di laurea in Scienze Biologiche ad indirizzo biologico-molecolare e la specializzazione in Applicazioni Biotecnologiche presso l'Università Statale degli Studi di Milano. Dopo avere fatto parte di un Gruppo di ricerca presso il Dipartimento di Biochimica Comparata dell'Università di Milano, ha maturato varie esperienze nell'ambito del supporto alla produzione farmaceutica, in particolare nel ruolo di Responsabile del Laboratorio Controllo Qualità Microbiologico (Biolab,Pharmacia-Upjhon, Patheon Italia). Attualmente ricopre il ruolo di Site Microbiologist e di Responsabile del Gruppo di QA Deviaton/Investigation and BR Review in Eli Lilly, azienda farmaceutica multinazionale presente sul mercato europeo e americano. Il Dr. Boschi ha tenuto lezioni e seminari presso aziende farmaceutiche e nell'ambito di eventi nazionali ed internazionali.

Marco Sanvito

PALL


Laurea in Chimica industriale, specializzazione in Biotecnologie industriali, presso l’Università degli Studi di Milano, facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. Dopo la laurea, ha svolto presso il Dipartimento di Chimica Industriale del Politecnico di Milano l’attività di ricercatore a contratto. Dal 2001 fa parte della Pall Italia S.r.l., parte del gruppo multinazionale americano Pall Corporation, operante nel settore delle tecnologie di purificazione su membrana. Dapprima con la qualifica di Sales Engineer, quindi come Marketing Specialist.

Raffaella Montagnoli

Baxter Manufacturing

S.p.A.


Laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche nel 2003 presso la Facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Perugia. Lavora dal 2004 presso Baxter Manufacturing SpA, dove ha maturato la sua esperienza in diversi settori: inizialmente nell'ambito del Quality Assurance e poi nel Quality Control nell'ambito della convalida di metodi analitici e strumenti di laboratorio. Dal 2007 ricopre il ruolo di Supervisore del Laboratorio QC Microbiologico occupandosi anche della validazione di metodi analitici e strumenti di laboratorio

Claudia Gagliardini

PALL


Laurea in Biologia, con specializzazione in Biologia Molecolare della Cellula, presso l’Università degli Studi di Milano, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. Presso il Dipartimento di Scienze Biomolecolari e Biotecnologiche ha ricoperto il ruolo di collaboratrice di ricerca a contratto sulla linea di ricerca Espressione Genica, Ciclo Cellulare e Stabilità del Genoma. Dal 2008 in Pall Italia s.r.l, Azienda facente del gruppo multinazionale americano Pall Corporation, leader mondiale nel settore delle tecnologie di separazione e purificazione su membrana, ricopre ruolo di Rapid Micro Specialist, all’interno del Technical Support Group, dedicandosi al supporto ed alla consulenza tecnica e scientifica relativamente alla convalida di metodi alternativi per il monitoraggio microbiologico.

 

Gilberto Dalmaso

Specialista in Microbiologia


Ha maturato una esperienza di oltre 25 anni nel settore della microbiologia farmaceutica occupandosi di innovazione tecnologica. Nel 2003 ottiene, per il laboratorio di Gsk di Parma la prima approvazione FDA nel mondo per la PAT microbiologica. Nel 2005 la prima approvazione in Italia per la release parametrica per un prodotto sterilizzato terminalmente. Nel 2008 ha ottenuto la prima approvazione FDA in USA per il rilascio in tempo reale di un prodotto non sterile (clean liquido). Gilberto è: membro del team PDA per lo sviluppo delle tecnologie rapide di microbiologia e del monitoraggio ambientale; ha partecipato come relatore a numerose conferenze e simposi di microbiologia in Europa e negli Stati Uniti; è ispettore del Sistema di Qualità ISO 9000 e ispettore HACCP.

Maria Boccanera

Istituto Superiore di Sanità


 

 Ha conseguito il diploma di Laurea in Scienze Biologiche e la specializzazione in Microbiologia - indirizzo tecnico presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha svolto la sua attività di ricerca presso il Laboratorio di Batteriologia e Micologia Medica, Reparto di Micologia Medica dell’Istituto Superiore di Sanità occupandosi della caratterizzazione di fattori di virulenza di Candida Albicans attraverso lo studio di componenti antigenici parietali. Ha svolto attività di docente titolare presso la scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera dell’Università degli Studi di Camerino. Attualmente, in qualità di senior researcher, partecipa alle attività del Reparto Vaccini Batterici del Centro per la Ricerca e la Valutazione degli Immunobiologici dell’Istituto Superiore di Sanità. Collabora con AIFA per le ispezioni alle Officine farmaceutiche in qualità di Osservatore.

Mauro Anglana

Merck Millipore


Laureato in Scienze Biologiche, indirizzo genetico, presso l’Università di Pavia ha continuato gli studi e conseguito il diploma di Specialità in Genetica Applicata della scuola triennale di Specialità presso la stessa Università. Ha successivamente lavorato presso l’Università di McMaster, Hamilton, Ontario, Canada, dove ha completato un’esperienza quadriennale di posdottorato, svolgendo ricerche nel campo tumorale. Successivamente ha svolto attività di ricerca bio-molecolare presso gli istituti Pasteur e Curie di Parigi per quattro anni e presso il dipartimento di Farmacologia di Milano per un anno. Impiegato in Millipore, Milano, in qualità di Validation Engineer e Tech Service representative, ha svolto tra l’altro attività di supporto e consulenza per la convalida di sistemi e metodi classici e rapidi per il monitoraggio microbiologico. Da tre anni nella nuova divisione Merck Millipore del gruppo Merck ricopre il ruolo di Manager Regional Marketing per tutta l’Europa ed è tra l’altro responsabile di corsi di formazione a livello europeo per l’esecuzione dei test di Bioburden e Sterilità.

Manuela Bini

GlaxoSmithKline

Parma


Bini Manuela è responsabile dell’unità Process Monitoring presso la struttura del Quality Assurance della GlaxoSmithKline, seguendo la microbiologia di processo, supervisione delle anomalie relative ai processi asettici e non obbligatoriamente sterili, gestione media fill e sviluppo e implementazione delle metodiche e tecnologie di microbiologia rapida nel contesto del Process Analitycal Technology (PAT), Quality by Design e del monitoraggio ambientale. Lavora nell'industria farmaceutica da 18 anni nell'ambito del Controllo Qualità Microbiologico ed Assicurazione Qualità. Ha svolto la sua attività lavorativa presso le seguenti aziende: Solvay Veterinaria, Fort Dodge Animal Health, Collalto Farmaceutici e negli ultimi 9 anni presso GlaxoSmithKline di Parma dove ha collaborato a progetti per la validazione di metodiche rapide, approvate FDA ed EMEA per il rilascio di un prodotto farmaceutico non sterile mediante bioluminescenza e citofluorimetria in fase solida e loro applicazioni per il rilascio in real time.

Fulvio Tavellini

Baxter

Sesto Fiorentino


Laureato in Scienze Biologiche, presso l’università di Firenze, il Dr. Tavellini ha iniziato la propria carriera come Head of Biological Laboratori presso Eli- Lilly sino a ricoprire nel 2001 il ruolo di QC Laboratoires Manger. Nel 2002 - 2003 ha ricoperto il ruolo di QC/QA/TS Manager presso Facta Farmaceutici, nel 2004 è divenuto Quality Assurance Senior Manager presso Acs Dobfar (sito di Anagni) e nel 2005- 2006 presso il sito di Milano. Dal 2007 a tutt’oggi, il Dr. Tavellini ricopre il ruolo di Quality Assurance Manager & Qualified Person presso Baxter di Sesto Fiorentino. Il Dr. Tavellini ha partecipato a molti training course ed è parte di numerose associazioni professionali del settore farmaceutico.

Nedda Santirocco

Injectalia Orofino Pharma


Laureata in Scienze Biologiche e specializzata in Microbiologia e Virologia presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ha 2anni di esperienza Ospedaliera presso il Centro di Virologia dell'Ospedale San Camillo, Roma. Nel 1978 viene assunta presso Ismunit con il ruolo di Responsabile Lab.Controlli Biologici. Si è occupata dal 1978 al 1985 di ricerca per lmessa a punto di farmaci biologici quali il vaccino anti influenzale, gamma globuline ed Albumina Umana per uso parenterale e Interferone Alfa Naturale per uso iniettabile. Nel 1986 viene nominata Dir. del CQ e dal 1990 viene assunta da AlfaWassermann SpA (Pomezia) con il ruolo di Dir. CQ, ricoprendo poi ruoli di Dir. QA e Dir. Tecnico. Ha curato progetti di adeguamento GMP e certificazione ISO 9000. Dal 2002 al 2005, nominata Dirirettrice della Qualità per il gruppo AlfaWassermann. Ha ricoperto il ruolo di Dir. QA anche presso lo stabilimento AlfaWassermann di Alanno (PE), produzione di iniettabili, solidi orali, sciroppi, spray nasali. Dal 2005 ad oggi, presso la ditta Injectalia di Pomezia, ricopre il ruolo di QP.